fbpx

I percorsi di Teatroterapia sono percorsi di gruppo e sono volti a migliorare l’autostima e il concetto di sé, la relazione con sé e con gli altri, la capacità di mettersi in gioco e superare i propri limiti, in un contesto protetto e senza giudizio.

I laboratori di Teatroterapia sono rivolti a bambini, preadolescenti, adolescenti, adulti, persone diversamente abili, genitori, genitori e figli, educatori e insegnanti.

Gli strumenti teatrali utilizzati sono un mezzo per conoscere meglio sé stessi e gli altri: ad essere significativo è il processo, non gli aspetti performativi.

I gruppi di Teatroterapia hanno finalità pedagogiche, preventive e riabilitative e facilitano il manifestarsi, nella persona, di nuove modalità espressive e comportamentali.

Di questi gruppi mi piace la bellezza che le persone portano, mostrandosi con autenticità, sapendo di essere non solo accettate ma anche ben volute per quello che sono e per l'onestà con cui si presentano.

Come dice Carl Rogers: "Non produce alcun frutto, a lungo andare, nei rapporti personali, comportarsi come se si fosse diversi da come si è," ma anzi "Quel che sono è sufficiente, se solo riesco ad esserlo".

 

Approfondisci su: Che cos'è la Teatroterapia

Cerca