fbpx

Tanti dei professionisti con cui mi sono trovata meglio appartengono ad Associazioni, Cooperative Sociali, Gruppi informali o politici.

Per me, come per molti di loro, sentirsi parte di una realtà che ha lo scopo di agire sul suo territorio, fare cultura, promuovere integrazione, benessere e sviluppo, aiuta ad avere più chiari gli obiettivi di intervento professionale, a sentirsi sostenuti in un progetto dal respiro e dalle ambizioni più ampi, a condividere con fiducia le fatiche e le gioie.


Ci sono associazioni, gruppi, amministrazioni a cui sono particolarmente legata:
  • l’Associazione Antisopore che mette al centro della propria attività la persona - un'individualità unica che può dare il meglio di sé nell'esprimere se stessa, e che ho fondato con Fiammetta Ravot, Massimo Fantuzzi, Gabriele Barbesta, Valentina Sala, Aldo Fresia: amici carissimi e professionisti di grande levatura sociale, culturale e artistica;
  • l’Associazione Agaph, da anni attiva in Brianza a favore dei diritti e della qualità della vita delle persone diversamente abili;
  • l’Associazione AGPD, che lavora per ridurre i pregiudizi e aumentare le occasioni di socialità, vita autonoma, lavoro e autodeterminazione delle persone con Sindrome di Down;
  • l’Arci La Loco e l’Arci Lecco, che promuovono cultura, inclusione, legalità attraverso le attività di Educazione Popolare;
  • la Cooperativa Sociale La Vecchia Quercia, con i suoi progetti di intervento capaci di ricordare che siamo tutti collegati, che la cooperazione e lo scambio tra persone, al di là di ogni etichetta possibile, offre risultati molto amplificati rispetto a quelli che si potrebbero ottenere correndo da soli;
  • la Cooperativa Sociale Collage che non si rassegna alle fatiche e cerca continuamente di elevare il pensiero al di sopra del fare quotidiano;
  • il Crams di Monticello e la Scuola Archè di Osnago, per la promozione della musica e dell’arte, con gli interventi di didattica in un contesto accogliente e vivace;
  • lo studio Con-Tatto che riesce a stare vicino alle famiglie e a percorrere un po’ di strada al fianco di chi ha bisogno, senza sostituirsi ma con grande presenza.

Ed ecco gli amici e i professionisti a cui mi piace dare spazio sul mio sito, perché ne occupano già nel mio cuore e nelle mie giornate:
  • Alessandra Callegari – Insegnante e formatrice di grande cultura
  • Caterina Frusteri – Insegnante e teatroterapeuta, amica e collega con grande passione per la cultura e la conoscenza, ed estremamente generosa nel condividerla
  • Cinzia Bregonzi – Counselor e Teatroterapeuta, attrice straordinaria
  • Dario Benatti – Supervisore accogliente e capace di offrire sempre sostegno e stimoli preziosi
  • Emiliano Iovine – Counselor e Teatroterapeuta, attore di incredibile talento
  • Fiammetta Ravot – Filosofa, regista, appassionata di tutto ciò che di più strano esista, sempre capace di uno sguardo differente e di porre le domande giuste per trovare una soluzione creativa
  • Giulia Fontana – Pedagogista delicata e concreta
  • Greta Scaglioni – Teatroterapeuta di grande forza e intelligenza, sofisticata, ironica e idealista
  • Michele Salvatori – Counselor e Teatroterapeuta, attore e regista
  • Monica Bolzoni – Pedagogista di grande cuore e acuta intelligenza
  • Paola Graziano – Ingegnere e ballerina, teatroterapeuta e counselor, esempio di intelligenza e disponibilità, capace di comprendere a fondo i processi e di tenere insieme tutte le parti della sua sfaccettata personalità
  • Silvia Mandelli – Psicologa e Psicoterapeuta capace di intuizioni e di rimandi sempre utili e mai scontati
  • Silvia Padula – Couselor e Teatroterapeura, amica carissima e professionista di grande valore, capace di trovare e portare la gioia in ogni situazione
  • Tamara Sirtori – Psicologa e Psicoterapeuta dotata di estrema precisione, cura del dettaglio, conoscenza e onestà

Cerca